Adolescenza, Psicologia dello sport, Psicologia dello sviluppo

Hit ball e controllo dell’aggressività’: uno sport vincente

“Se un uomo non tiene il passo con i compagni, forse questo accade perché ode un diverso tamburo. Lasciatelo camminare secondo la musica che sente, quale che sia il suo ritmo o per quanto sia lontana” Henry David Thoreau, Walden Quando si parla di ragazzi che commettono reati o trasgre­discono le regole sociali, si usano… Continue reading Hit ball e controllo dell’aggressività’: uno sport vincente

Annunci
Adolescenza

Adolescenti e disagio: un’etichetta che si attacca e non si stacca più! (2 parte)

Le deviazioni restano primarie o situazionali finché non sono razionalizzate come funzione di un ruolo riconosciuto socialmente. Quando invece una persona comincia ad usare il comportamento deviante come modo di adattamento ai suoi problemi, la devianza diventa secondaria. Partendo da questi presupposti, si può ben immaginare come, lo stesso meccanismo che può portare a devianza… Continue reading Adolescenti e disagio: un’etichetta che si attacca e non si stacca più! (2 parte)

Adolescenza, Criminologia, Psicologia generale

Adolescenti e disagio: un’etichetta che si attacca e non si stacca più! (1 parte)

La teoria dell’etichettamento (labelling approach), è nata ed è stata portata avanti negli Stati Uniti tra la fine degli anni ‘50 e gli anni ‘60; tra i suoi maggiori esponenti annovera Lemert e Becker. Il suo più importante presupposto sostiene che la definizione di un comportamento criminale è del tutto relativa in quanto dipende dalla… Continue reading Adolescenti e disagio: un’etichetta che si attacca e non si stacca più! (1 parte)