Adolescenza

Adolescenti e disagio: un’etichetta che si attacca e non si stacca più! (2 parte)

Le deviazioni restano primarie o situazionali finché non sono razionalizzate come funzione di un ruolo riconosciuto socialmente. Quando invece una persona comincia ad usare il comportamento deviante come modo di adattamento ai suoi problemi, la devianza diventa secondaria. Partendo da questi presupposti, si può ben immaginare come, lo stesso meccanismo che può portare a devianza… Continue reading Adolescenti e disagio: un’etichetta che si attacca e non si stacca più! (2 parte)

Annunci
Adolescenza, Criminologia, Psicologia generale

Adolescenti e disagio: un’etichetta che si attacca e non si stacca più! (1 parte)

La teoria dell’etichettamento (labelling approach), è nata ed è stata portata avanti negli Stati Uniti tra la fine degli anni ‘50 e gli anni ‘60; tra i suoi maggiori esponenti annovera Lemert e Becker. Il suo più importante presupposto sostiene che la definizione di un comportamento criminale è del tutto relativa in quanto dipende dalla… Continue reading Adolescenti e disagio: un’etichetta che si attacca e non si stacca più! (1 parte)

Criminologia

Il crime linking, ovvero collegare tra loro omicidi e/o stupri

Danilo Restivo probabilmente è un serial killer Italia, Francia, Spagna e Gran Bretagna: la scia di sangue fatta di mutilazioni e ciocche di capelli, potrebbe avere un'unica firma, quella di Danilo Restivo, l'uomo accusato di aver ucciso la piccola Elisa Claps e oggi in carcere in Inghliterra. La notizia è riportata dall'agenzia Agl. Restivo dovrà… Continue reading Il crime linking, ovvero collegare tra loro omicidi e/o stupri